Partecipa a LuccaCittà.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Giacomo Puccini

Condividi su:


Giacomo Puccini nacque a Lucca il 22 dicembre 1858. Fu il sesto di nove figli.


Orfano del padre, iniziò a studiare musica, prima con suo zio e poi con un allievo dello stesso.
A 14 anni divenne organista del Duomo di Lucca.
Nel 1880 Puccini lasciò Lucca e si trasferì a Milano dove poté studiare presso il Conservatorio, grazie ad una borsa di studio. Qui conobbe il compositore livornese Pietro Mascagni.


Grazie a Giulio Ricordi, Puccini debuttò nel 1884 con Le Villi al Teatro dal Verme di Milano riscuotendo un enorme successo. 

Vista l'accoglienza della prima opera, Rircordi ne commissionò subito una seconda al musicista lucchese: l'Edgar, che gli costò quattro anni di duro lavoro. La prima a Milano, non convinse né pubblico, né critica.

Dopo numerose vicissitudini, anche familiari, Puccini si trasferì a Torre del Lago. Qui trovò il luogo ideale per scrivere le sue opere. Il Maestro era così innamorato di questo luogo che, una volta morto, i familiari decisero di seppellirlo nella sua villa in riva al lago.

Condividi su:

Seguici su Facebook